Naufraghi su isola salvati grazie a “sos” gigante scritto sulla sabbia (foto, video)

di redazione Blitz
Pubblicato il 23 Aprile 2014 15:21 | Ultimo aggiornamento: 23 Aprile 2014 15:21

SSYDNEY – Cinque persone sono rimaste bloccate per nove ore su un isolotto sabbioso al largo dello stato australiano del Queennsland. Per farsi avvistare da un elicottero delle squadre di salvataggio, i cinque naufraghi hanno scritto un immenso “sos” sulla sabbia.

Il gruppo, tre uomini e due donne, ha scritto il messaggio enorme vicino al punto in cui la loro barca finita al largo a causa della rottura dell’ancora, era stata ormeggiata.

Lyn Forbes-Smith è una delle due donne naufraghe. Al Courier-Mail ha raccontato che il gruppo era ormai convinto di dover passare la notte sull’isola. Allo stesso tempo però, lei e i suoi colleghi naufraghi erano sicuri che gli amici, non vedendoli arrivare nel tempo stabilito, avrebbero dato l’allarme. E così è stato. E grazie poi all’sos gigante, i cinque sono potuti tornare a casa sani e salvi.