Neonato ‘trasformato’ in Balotelli: “Why always me?” (Foto)

Pubblicato il 3 Marzo 2013 13:14 | Ultimo aggiornamento: 3 Marzo 2013 13:32

MANCHESTER, INGHILTERRA – Mario Balotelli non gioca più nel Manchester City ma i tifosi inglesi non si sono dimenticati del suo estro e delle sue stravaganze dentro e fuori dal campo.

Da qui la folle idea di una famiglia di Manchester: trasformare il loro bambino in Mario Balotelli. Il neonato ha la carnagione molto chiara, in pieno “English Style”, per questo motivo i genitori hanno deciso di spalmargli in faccia della cioccolata per renderlo nero come Super Mario.

Ma questo non era sufficiente per renderlo una fotocopia del Balotelli originale. Mancavano alcuni tasselli: la scritta “Why always me?”, sfoggiata sulla maglia da Balotelli dopo un gol nel derby di Manchester vinto 6-1 dal suo City, ed una spugna gialla in testa per riprodurre la cresta bionda del bomber italiano.

Dopo aver effetuato la trasformazione, i genitori hanno postato la foto sul loro profilo Twitter. In poche ore è stata retweettata, condivisa,  da oltre 3000 utenti ed è diventata virale.

L’immagine non ha suscitato solamente l’ilarità delle persone ma è stata anche, e soprattutto, aspramente criticata. Secondo molti utenti Twitter è stata una vera violenza conciare un bambino in quel modo.

Ecco l’immagine tormentone che sta impazzando sul popolare social network.

Neonato 'trasformato' da Balotelli: "Why always me?" (Foto)

Neonato ‘trasformato’ da Balotelli: “Why always me?”