New York, sviene e cade sui binari della metro in arrivo FOTO: salva per miracolo

di redazione Blitz
Pubblicato il 15 gennaio 2018 17:06 | Ultimo aggiornamento: 15 gennaio 2018 17:06

NEW YORK – La 22enne Rikke Bukh, intorno alle 11,15 di giovedì 11 gennaio è caduta sulle rotaie della metro diretta a Manhattan alla fermata di Bedford Avenue, Williamsburg, nel distretto di Brooklyn. La ragazza è caduta proprio nel momento in cui il treno stava entrando in stazione.

Come racconta Dagospia, l’autista si è precipitato immediatamente fuori dal treno per verificare le sue condizioni. L’uomo ha cominciato ad esclamare “O mio Dio, O mio Dio! È stata presa?” e si rassicurato solo quanto ha verificato che la giovane, per sua fortuna, era caduta tra le rotaie e la banchina sopravvivendo.

A quanto pare, la giovane donna ha avuto una mancanza ed ha perso l’equilibrio. Per questa ragione, Rikke è caduta dalla piattaforma su cui aspettava l’arrivo del treno, ha riferito la polizia al New York Post. “È stata una scena terrificante a cui assistere, pensare di aver appena visto qualcuno morire” ha raccontato un testimone. “Il treno si è fermato, e lei ci si trovava sotto.”

La ragazza ha iniziato ha chiedere aiuto. Era talmente traumatizzata da non riuscire a sentire più le gambe. In 20 minuti, grazie ai soccorsi arrivati in tempo, la giovane è stata liberata. I pompieri hanno riferito che quanto accaduto, documentato con alcune foto pubblicate dai siti, “è un buon motivo per ricordarsi di stare sempre lontano dai binari quando si aspetta il treno”.