“Non affitto agli africani”: l’annuncio a Roma in zona Piramide FOTO

di redazione Blitz
Pubblicato il 30 Settembre 2019 14:23 | Ultimo aggiornamento: 30 Settembre 2019 14:23
non affitto africani roma piramide

Il dialogo tra la padrona di casa e la donna americana

ROMA – Una stanza in affitto a Roma in zona Piramide, vicino alla metro, a 450 euro al mese. Tutto bene fin qui se non fosse che la donna che lo affitta scrive esplicitamente:“Non affitto agli africani”. Quanto accaduto ha tirato su un polverone su Facebook dopo la pubblicazione dello scambio di messaggi tra la padrona di casa e un’ipotetica affittuaria interessata all’abitazione.

Lo scatto è stato condiviso sul gruppo “Expats in Rome” da una ragazza americana in cerca di un appartamento. Chiedendo informazioni sulla stanza pubblicizzata su Marketplace, si è vista rispondere “niente africani, mi dispiace“. La ragazza ha quindi deciso di rivolgersi al gruppo condividendo i messaggi apparsi con il profilo della padrona di casa il cui nome è stato oscurato. 

“Un piccolo assaggio del razzismo in Italia”, ha scritto la donna americana. La cosa che ha colpito l’ipotetica affittuaria è il fatto che la donna che ha messo in affitto il suo appartamento, a giudicare dal cognome non sembrerebbe italiana. 

La proprietaria di casa è stata attaccata anche da altre persone ed è stata costretta a spiegare la sua scelta. La signora ha detto di essere “latina” e con una nonna nera. Quindi ha spiegato di non essere razzista ma “semplicemente in disaccordo con quelle culture”. La donna sembra però avere le idee confuse: come racconta Il Messaggero che riprende notizia pubblicando anche lo screenshot del dialogo, a un’altra ragazza straniera ha risposto che se veniva dall’Etiopia le cose cambiavano: “L’Etiopia è un’altra parte dell’Africa” le ha scritto per messaggio.

Sempre Il Messaggero spiega che qualcuno ha provato a difenderla sottolineando il diritto di decidere a chi affittare casa, qualcun altro ha tentato invece di rimediare offrendo altre stanze in affitto. 

Fonte: Il Messaggero 

non affitto africani zina piramide

Il dialogo tra la padrona di casa e la donna americana