Nuoto, Mondiali: Gregorio Paltrinieri oro nei 1500 stile libero FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 agosto 2015 18:36 | Ultimo aggiornamento: 9 agosto 2015 18:36

ROMA – L’azzurro Gregorio Paltrinieri ha vinto la medaglia d’oro nella gara dei 1500 stile libero dei Mondiali a Kazan. Secondo l’americano Jaeger.

“Una follia davvero, è il miglior termine per esprimere questa cosa, sono contentissimo: ero veramente morto, ma morto davvero”. E’ questo il commento a caldo, fatto dai microfoni di RaiSport, di Gregorio Paltrinieri dopo la vittoria nella gara dei 1500 sl dei Mondiali. “Sono partito non vedendo Sun Yang – dice ancora -. Non capivamo, e ci chiedevamo che fine avesse fatto. Questa cosa mi ha destabilizzato, non sapevo cosa fare. Sono entrato in acqua con mille dubbi in più, avevo il triplo della paura”.

“La gara non è stata bella, ma sono contentissimo dell’oro mondiale ma potevo fare un tempo molto migliore – dice ancora Paltrinieri -. Non essendoci lui (Sun Yang ndr) mi sono detto che dovevo vincere per forza ed ero ancora più agitato. Non so cosa gli sia successo, ma non è stato bello”.

“Scherzando ho detto a Connor (l’americano Jaeger, oggi argento ndr) ‘vedrai che non viene’ – aggiunge l’azzurro neocampione del mondo – e Sun non è arrivato sul serio. La sua assenza ha destabilizzato tutti. Era il nostro punto di riferimento, lui era quello su cui fare la gara, erano due giorni che avevo programmato la mia su di lui e mi sono ritrovato che dovevo vincere senza di lui. Comunque adesso è bellissimo, e torno a casa con la medaglia d’oro”.  Le foto della gara e della vittoria di Paltrinieri (LaPresse).