Nuova Zelanda, ragazzo sikh si toglie turbante per soccorrere bimbo: FOTO diventa virale

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 Maggio 2015 12:12 | Ultimo aggiornamento: 18 Maggio 2015 12:12

ROMA – Un ragazzo sikh di 22 anni che vive in Nuova Zelanda, ha visto un bambino sdraiato sull’asfalto e non ci ha pensato due volte a togliersi il turbante che portava in testa per posarlo sotto quella del bimbo. Harman Singh ora è diventata una piccola star del web.

Il ragazzino era stato appena centrato da un’auto mentre andava a scuola. Si tratta di un gesto semplice, un po’ meno però per questo ragazzo seguace di una religione che impone di coprire i capelli con un turbante. Le foto hanno fatto subito il giro del mondo.