Florida, occhio gigante sulla spiaggia: appartiene ad un pesce o ad un alieno?

Pubblicato il 12 Ottobre 2012 19:37 | Ultimo aggiornamento: 12 Ottobre 2012 19:37

MIAMI – Per gli esperti l’occhio gigante trovato sulla spiaggia di Pompano in Florida, poco a nord di Miami, potrebbe appartenere ad un calamaro gigante o ad un’altro pesce di grandi dimensioni. Sul web invece, si parla di mistero e la fantasia si scatena: c’è infatti chi già parla di ritrovamento alieno.

L’occhio con la pupilla blu è stato raccolto sulla spiaggia mercoledì 10 ottobre da un abitante di Pompano Beach durante una passeggiata in riva al mare. L’orbita, visibile nella foto, ha delle dimensioni impressionanti e misura quanto una palla da softball. A Gino Covacci, l’italoamericano che lo ha trovato, non restava altro che metterlo in un sacchetto di plastica e portarlo alla locale stazione di polizia che lo hanno consegnato al Florida Fish and Wildlife Institute di St. Petersburg. Qui gli esperti lo hanno fatto congelare per esaminarlo in seguito.

“L’orbita ancora sanguinava quando l’ho trovata” racconta Covacci al Sun Sentinel. Tra le creature marine a cui si è ipotizzato che possa appartenere c’è il calamaro gigante, il polpo o la balena. Secondo i biologi marini, potrebbe appartenere anche ad un pesce spada, uno squalo o un tonno. I test genetici che a breve verranno effettuati sull’occhio, sveleranno definitivamente il “mistero”.

In Rete invece, come spesso accade in questi casi le teorie sono più fantasiose: c’è chi crede che l’occhio possa appartenere a un mostro marino e chi parla di creatura aliena.