Oliver Hargeaves provoca polizia su Facebook: “Prendimi se ci riesci”. Preso

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 settembre 2014 13:51 | Ultimo aggiornamento: 11 settembre 2014 13:51

LONDRA – Ha schernito la polizia su Facebook, provocandola con uno sfacciato “Prendetemi se ci riuscite” sul social più seguito. Ma la polizia l’ha preso davvero.

La fuga di Oliver Hargreaves, bodybuilder inglese agli arresti domiciliari, è finita prima fisicamente, con l’arresto da parte della polizia del North Wilshire, e poi anche sui social, con gli agenti che hanno risposto al provocatorio ‘Catch me if you can’ con un ‘#We could’, con tanto di hashtag.

Hargreaves era scomparso l’8 settembre. La polizia aveva diramato un avviso con tanto di identikit. Lui aveva imitato Leonardo Di Caprio-Frank Abagnale con la sua provocazione su Facebook. Ma chi di Facebook ferisce…