Ombrello scambiato per fucile: polizia chiude ospedale FOTO

di redazione Blitz
Pubblicato il 18 gennaio 2018 13:22 | Ultimo aggiornamento: 18 gennaio 2018 13:22

KIRKLAND – Un ospedale nello Stato di Washington è stato messo in lockdown, ovvero senza la possibilità di accedere o uscire dalla struttura, a causa di un innocuo ombrello scambiato per un fucile da un medico che ha lanciato subito l’allarme.

Secondo quanto riporta la Abc News, il medico dell’Evergreen Health Hospital di Kirkland, una cittadina circa 16 chilometri a nordest di Seattle, ha detto ai servizi di emergenza di avere visto un uomo entrare nell’ospedale con un fucile sulle spalle. La polizia è intervenuta immediatamente ed ha ‘sigillato’ l’ospedale, diffondendo sui social il video ripreso dalle telecamere di sicurezza che mostrava un uomo con un oggetto su una spalla che a prima vista poteva sembrare un fucile. Non appena visto il video, l’uomo – un dipendente dell’ospedale – ha allertato la polizia chiarendo l’equivoco. Da parte sua, il portavoce della polizia di Kirkland, Robert Saloum, ha spiegato che l’ombrello “sembrava proprio una grossa arma”.

ombrello-facebook

Ombrello scambiato per fucile: polizia chiude ospedale