Omicidio Nemtsov, killer in auto vicino casa vittima prima di Charlie Hebdo FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 Marzo 2015 0:33 | Ultimo aggiornamento: 11 Marzo 2015 0:33

MOSCA – Il tabloid Moskovski Komsomolets diffonde alcune immagini che smentiscono la versione ufficiale sull’omicidio dell’oppositore Boris Nemtsov. Nelle immagini si vedono i due presunti killer in un’auto filmata già lo scorso autunno non lontano dalla casa della vittima.

Se la loro presenza venisse confermata, cadrebbe la pista di una vendetta islamista per il sostegno di Nemtsov a Charlie Hebdo, vicenda che, come noto, risale a gennaio di quest’anno. Si tratta una Zaz Chance chiara, auto acquistata lo scorso settembre in Inguscezia.

Secondo il giornale , l’auto sarebbe stata filmata dalle videocamere di sorveglianza cittadina prima dell’omicidio. Il giornale pubblica anche le immagini.