Padova, incidente su A4: autocisterna contro camion di operai, un morto

di redazione Blitz
Pubblicato il 10 Dicembre 2019 9:22 | Ultimo aggiornamento: 10 Dicembre 2019 9:24
incidente a4

(Foto Vigili del Fuoco)

PADOVA – Un uomo è morto carbonizzato nella sua autocisterna slovena carica di gasolio che si è incendiata dopo aver travolto un carrello di segnalazione lavori e poi un camion di alcuni operai che stavano effettuando dei lavori lungo l‘autostrada A4, tra i caselli di Padova est e Ovest. 

E’ rimasto ferito il conducente dell’autocarro travolto, mentre i sette operai autostradali sono usciti illesi. L’incidente è avvenuto alla mezzanotte e un quarto di martedì 10 dicembre: i Vigili del Fuoco sono dovuti intervenire per spegnere l’incendio che si era sprigionato al chilometro 361 in cui è avvenuto lo schianto. Nelle operazioni di soccorso è rimasto ferito lievemente ad un braccio anche un Vigile del Fuoco. I vigili del fuoco sono arrivati da Padova, Vicenza e Venezia con 8 squadre e 22 operatori coordinati dal funzionario di guardia.

L’autocisterna slovena stava procedendo in direzione Milano quando per cause che sono in via di accertamento da parte della Polizia stradale ha prima urtato un carrello di segnalazione lavori e poi un camion di alcuni operai che stavano effettuando dei lavori lungo l’autostrada. Dopo la collisione, l’autocisterna ha preso fuoco.  

La carreggiata autostradale è stata chiusa in entrambi i sensi di marcia per consentire i soccorsi e spegnere le fiamme. Riaperto dopo due ore il tratto verso Venezia mentre la carreggiata ovest è stata riaperta soltanto alle 6.20 del mattino. 

Fonte: Ansa, Today, Rai News

incidente a4 scontro camion

Foto Arpa Veneto/Twitter