Padova, scritta razzista al liceo Cornaro: “L’Italia non è meticcia! Kyenge rimpatriata subito” (foto)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 Maggio 2013 9:43 | Ultimo aggiornamento: 2 Maggio 2013 9:43

PADOVA “L’Italia non è meticcia! Kyenge rimpatriata subito”. Questa la scritta trovata nella notte del 30 aprile su un muro esternoi del liceo scientifico A. Cornaro a Padova. Parole offensive e razziste contro Cècilie Kyenge, neo ministro dell’Integrazione del governo Letta.

“Sono questi i comportamenti da condannare – ha dichiarato Enrico Mazzo, rappresentante di istituto del Liceo Cornaro – noi vogliamo un paese antirazzista e aperto alle culture diverse. E’ ora di dire basta a questi gesti vandalici e razzisti”.

Scritta che arriva dopo le parole choc di Mario Borghezio della Lega Nord: Kyenge? Scelta del cazzo. Mi è parso che avessel’aria di una casalinga”.

(foto Rete Studenti Padova)

"L'Italia non è meticcia! Kyenge rimpatriata subito

“L’Italia non è meticcia! Kyenge rimpatriata subito