Padre Cécile Kyenge, contro-macumba in Congo per liberare Calderoli: video e foto

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 settembre 2014 16:42 | Ultimo aggiornamento: 2 settembre 2014 16:42

La vicenda della presunta makumba che ha animato l’estate sia di Roberto Calderoli sia dell’ex ministro Cécile Kyenge, sembra aver avuto un lieto fine. Al settimanale Oggi in un video pubblicato in esclusiva in cui si vede il padre dell’ex ministro Cécile Kyenge, Clement Kikkoko Kyenge, occupato ad eseguire una contro-macumba per liberare l’esponente leghista dagli spiriti maligni. A svolgere il rito è il capo tribù in un villaggio della provincia congolese del Katanga che a fine rito a spiegato: ” Ora Calderoli e Cecile sono fratelli spirituali”.

Roberto Calderoli aveva chiesto al padre di lei, di togliere una presunta “macumba” di cui lui sarebbe stato oggetto. L’ex ministro dell’Integrazione, pur spiegando di non credere alla makumba, aveva proposto a Calderoli di andare in “pellegrinaggio” in Congo.

Per il video di “Oggi” clicca qui