Padule di Fucecchio, lapidi dell’eccidio nazista danneggiate da vandali

di redazione Blitz
Pubblicato il 30 luglio 2018 9:42 | Ultimo aggiornamento: 30 luglio 2018 9:42
Padule di Fucecchio, lapidi dell'eccidio nazista danneggiate da vandali

Padule di Fucecchio, lapidi dell’eccidio nazista danneggiate da vandali (Foto Facebook)

PONTE BUGGIANESE (PISTOIA) – Atto vandalico contro le lapidi che ricordano i caduti dell’eccidio del Padule di Fucecchio, [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] la strage compiuta dai nazisti tedeschi il 23 agosto del 1944 e costata la vita a 174 italiani.

A darne notizia, riportata oggi dalle cronache locali, è stato il sindaco di Ponte Buggianese (Pistoia), Nicola Tesi, su Facebook. Il primo cittadino ha sporto denuncia contro ignoti ai carabinieri e ha effettuato un sopralluogo sul posto, a Ponte Buggianese appunto, insieme alla polizia municipale.

In particolare le due lapidi, che si trovano in località Piaggione e Capannone, sono state divelte e la parte marmorea spezzata. Ad avvisare il sindaco sono stati i familiari delle vittime della rappresaglia tedesca.

L’atto vandalico sarebbe avvenuto nella notte tra venerdì e sabato 28 luglio. Il Comune nel frattempo ha garantito il ripristino dei cippi in vista della cerimonia commemorativa prevista nel giorno dell’anniversario.

(Foto da Facebook)