Pakistan, crolla il tetto di una moschea: oltre 20 morti FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 settembre 2014 9:50 | Ultimo aggiornamento: 10 settembre 2014 9:50

ISLAMABAD- Pioggia violenta e incessante. E una moschea a Lahore, in Pakistan, che si accartoccia su se stessa, mentre dentro ci sono decine di persone raccolte per la preghiera. E’ stato fissato dalle autorità pachistane a 24 morti e dieci feriti il bilancio definitivo del crollo avvenuto il 9 settembre  del tetto di una moschea di due piani a Lahore.

L’incidente è avvenuto all’inizio del pomeriggio quando era appena cominciata la preghiera a cui partecipavano una quarantina di persone. Il tetto, indica l’emittente, ha ceduto perché non più sostenuto da una struttura indebolita da giorni di piogge battenti.

La rimozione delle macerie e la ricerca di eventuali sopravvissuti è stata resa più ardua dal fatto che la moschea si trovava in una zona di stradine strette che non permetteva l’accesso a macchinari pesanti.

foto Ansa