Paola Labriola, la psichiatra uccisa a Bari (foto Facebook)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 Settembre 2013 12:50 | Ultimo aggiornamento: 4 Settembre 2013 12:53

BARI – Paolo Labriola, 53 anni, psichiatra, madre di due gemelli, una laurea e una specializzazione in psichiatria, è stata uccisa oggi (mercoledì 4 settembre 2013) con decine di coltellate al collo, alle spalle e in altre parti del corpo  nel corso di una visita nel Centro di salute mentale di Bari ( in via Tenente Casale) dove la donna prestava servizio.. La polizia ha già fermato il presunto assassino, Vincenzo Poliseno, 44 anni, tossicodipendente.