Papa Francesco e quelle vecchie scarpe, nere e sformate (foto)

Pubblicato il 19 marzo 2013 11:38 | Ultimo aggiornamento: 19 marzo 2013 17:01

CITTA’ DEL VATICANO – Non si è smentito neanche per la solenne cerimonia di intronizzazione: sotto la veste bianca papa Francesco ha calzato le solite scarpe nere. Sbucavano nelle inquadrature della tv, le vecchie e sformate scarpe nere con le quali è venuto “quasi dall’altro capo del mondo”, dall’Argentina. Dicono che da arcivescovo di Buenos Aires, papa Bergoglio fosse abituato a camminare tanto da un quartiere all’altro, usando semplici mezzi pubblici, come alcune foto hanno dimostrato. Quelle scarpe nere lo accompagnano anche a Roma, ora che le strade di Baires sono state sostituite dai preziosi marmi del Vaticano.Il nuovo papa ha già un suo preciso stile: la veste bianca, senza orpelli.

Il copricapo più essenziale, al massimo la mitria per le occasioni più formali. La croce di ferro, l’anello piscatorio d’argento. Anche una scarpa o un cappello raccontano molto della cifra stilistica di un papa e le vecchie scarpe nere con i lacci, lucidate con cura negli anni, hanno subito rivelato, nel loro piccolo, lo stile di questo pontefice. Già dopo pochi giorni è difficile immaginare papa Bergoglio con i mocassini rossi, i preferiti di papa Benedetto XVI. Per lui, finora, niente camauro, quel berretto di velluto rosso bordato d’ermellino (ma sintetico) che amava il suo predecessore e, prima di lui, Giovanni XXIII.

Vecchie scarpe e solo bianco addosso, papa Francesco punta sulla semplicità e la rinuncia a certi simboli  è la dimostrazione di un sostanziale disinteresse a paramenti, scarpe e cappelli. Uno stile nuovo e fresco che passa, anche, da vecchie scarpe sformate.

Papa Francesco e quelle vecchie scarpe, nere e sformate

Le scarpe di Papa Francesco