Il Papa come Marilyn Monroe: l’installazione della discordia

Pubblicato il 25 Maggio 2012 18:13 | Ultimo aggiornamento: 25 Maggio 2012 18:23

L'installazione della discordia

TORINO – Papa Benedetto XVI in tonaca bianca che, sollevata dal vento, rivela mutande, reggicalze e scarpe rosse, a ricordare la celebre scena di ‘Quando la moglie è in vacanza’ con Marylin Monroe, un’icona del cinema. E’ l’installazione in mostra in questi giorni a Carrara che ha già creato scandalo.

”E’ una buffonata, l’artista ha superato ogni limite ed è inaccettabile, una scemenza, una oscenita’ immonda”, l’ha definita il parroco del Duomo di Carrara don Raffaello Piagentini. Il Duomo è a poche decine di metri dal luogo dell’esposizione ‘Iconplastica’, realizzata nel centro storico di Carrara nell’ambito della manifestazione Marble Weeks, collegata alla fiera Marmotec. Autore dell’installazione è Leardo Sciacoviello, 32 anni, diplomato all’Accademia Albertina di Torino.