Fatto: “Pd lite continua dopo Grillo i gay”. Giornale: “Gay fanno impazzire Pd”

Pubblicato il 15 luglio 2012 10:38 | Ultimo aggiornamento: 15 luglio 2012 10:38

ROMA – Il Pd della discordia approda sui giornali e non c’è quotidiano che non metta in risalto la divisione interna del partito. Il Fatto quotidiano decide di aprire la sua edizione del 15 luglio con la bagarre all’Assemblea nazionale. “Pd lite continua, dopo Grillo le coppie gay. Deleghe strappate, urla, insulti dopo la decisione di Rosy Bindi di non mettere ai voti i documenti su diritti civili e primarie”.

Il Giornale è ironico: “I gay fanno impazzire il Pd” e “Volano gli stracci, il Pd divorzia sulle nozze gay”.

La parola divisione campeggia anche sul Corriere della Sera: “Primarie e diritti civili, il Pd torna a dividersi. Assemblea nazionale tesa, Bersani: “Basta beghe”.

Repubblica è l’unico giornale che sceglie un titolo più sobrio. Bersani: Berlusconi agghiacciante, polemica su primarie e gay.

Libero invece fa da contraltare e attacca Rosy Bindi: “La Bindi fa scappare pure i gay”. La Stampa ancora torna sulla divisione: “Primarie e nozze gay, democratici spaccati. Bersani: “Basta beghe””.

L’Unità apre con “Bersani, il mio piano per l’Italia. Nozze gay e primarie: scontro sugli odg”.

Il Manifesto sposa la linea low profile: “Matrimoni omosex e primarie, l’assemblea Pd finisce in lite”.