Pdl Ravenna, cartello appeso in sezione: “Giustizia stuprata più delle donne” (foto)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 settembre 2013 16:01 | Ultimo aggiornamento: 12 settembre 2013 16:01

RAVENNA – In una sezione del Pdl di Ravenna, la mattina del 12 settembre è stato appeso un cartello che fa discutere: “La giustizia è più stuprata delle donne – si legge nel cartello – e il suo stupro è il più impunito dei delitti”.

Il deputato di Sel Giovanni Paglia, dopo aver appreso della scritta, ha chiesto di rimuoverla: “Questo nel paese che vive ogni giorno la tragedia del femminicidio, che non riesce a trovare le risorse per finanziare provvedimenti a favore delle donne vittime di violenza, che è ricattato quotidianamente da un pregiudicato per frode fiscale” scrive, aggiungendo che “soprattutto va rimosso dal paese il delirio di un partito che quotidianamente ne avvelena la vita pubblica”.

A Paglia ha replicato il coordinatore provinciale Pdl, Alberto Ancarani: “Quel cartello è stato affisso dalle nostre volontarie, non ne ho la paternità ma non mi dissocio. Di certo non lo toglieremo perché ce lo dice Paglia, anzi”.

Pdl Ravenna, cartello appeso in sezione: "Giustizia stuprata più delle donne"

Il cartello choc appeso in sezione a Ravenna (Ansa)