foto notizie

Pecora vestita da donna in vetrina: polemiche contro il negozio di Padova FOTO

PADOVA – Il manichino con i capelli lunghi rossi e lo smalto sulle unghie, è vestito in vetrina con abiti femminili. Il manichino indossa un giubbotto di pelle e dei jeans. Fin qui niente di male se non fosse che il manichino non ha le sembianze di donna ma di una pecora.

È quanto accaduto in un negozio di Padova di una nota catena di abbigliamento, scatenando proteste e polemiche con invito al boicottaggio del marchio, dato che l’allestimento è stato realizzato in concomitanza della Giornata contro la violenza sulle donne. La trovata è stata infatti accusata da molti di essere lesiva della dignità della donna. Secondo quanto scrive  Il Mattino di Padova citato da Fanpage, la pecora era stata messa in vetrina con accanto un altro manichino con le sembianze di un uomo.

Si è poi scoperto che il negozio padovano non aveva responsabilità, dato che l’allestimento non era una sua idea dato che faceva parte di una campagna pubblicitaria a livello nazionale. Scopo del manichino agghindato da pecora è per dire no ai classici maglioni invernali.

Pecora vestita da donna in vetrina: polemiche contro il negozio di Padova

 

 

To Top