Perde memoria e sparisce: grazie a selfie madre lo ritrova

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 agosto 2015 22:16 | Ultimo aggiornamento: 11 agosto 2015 22:17

LONDRA – Jon è un ragazzo di 31 anni scozzese che ha fatto perdere le sue tracce 11 mesi fa. Di professione cuoco, una sera non si è presentato a lavoro ed ha fatto perdere le sue tracce. Si è poi scoperto che tutto è stato provocato da una brutta caduta in cui Jon ha battuto la testa perdendo la memoria. La mamma, dopo aver perso le speranze di poterlo riabbracciare, lo ha rintracciato quasi per miracolo, grazie ad una foto che ritrae una coppia di tifosi del Chelsea allo stadio in cui alle spalle spunta suo figlio).

Il giovane sembra avere lo sguardo perso nel vuoto. Grazie alla segnalazione di questa donna scozzese residente ad Algarve piccola regione a sud del Portogallo, le indagini sono state riaperte. Gli inquirenti si sono messi sulle tracce del ragazzo seduto allo stadio, sperando di poterlo rintracciare in poco tempo.

Perde memoria e sparisce: grazie a selfie madre lo ritrova FT

Perde memoria e sparisce: grazie a selfie madre lo ritrova