Phobos, luna di Marte, incombe e oscura Grenoble: fotomontaggio di Ludovic Celle

Pubblicato il 30 luglio 2012 14:26 | Ultimo aggiornamento: 30 luglio 2012 14:27

ROMA – L’artista Ludovic Celle ha voluto mostrare, attraverso un fotomontaggio al pc, la proporzione tra la luna più grande di Marte, Phobos, e la città francese di Grenoble. L’effetto è dirompente: la luna sovrasta tutta la città, che è oscurata, anche se certo Grenoble non ha le dimensioni di un paesino.

La città francese infatti è una di medie dimensioni, con 150.000 abitanti.L’immagine agghiacciante serve a ricordare la scala di dimensioni del sistema solare, anche rispetto ai principali punti di riferimento terrestri. Anche se Phobos è una delle più piccole lune che orbitano gli otto pianeti del sistema solare, è abbastanza grande da distruggere tutta la vita sulla Terra, in caso di collisione. Circostanza che, per fortuna, è praticamente impossibile.