Piacenza, carabiniere pestato: si cerca questo ragazzo con la felpa grigia

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 febbraio 2018 13:58 | Ultimo aggiornamento: 13 febbraio 2018 13:58

PIACENZA – Carabinieri e Digos hanno in mano i video realizzati dagli agenti e dai giornalisti presenti sul posto. Li stanno passando al setaccio per identificare i responsabili dell’aggressione a Luca Belvedere, il brigadiere capo assalito sabato scorso da un gruppo di antagonisti durante un corteo antifascista a Piacenza.

Il cerchio si stringe in particolare intorno ad un ragazzo vestito di grigio e che aveva con sé una bandiera rossa stretta attorno al collo. Le forze dell’ordine sono in possesso di tre fotografie del giovane mentre marcia per protestare contro l’apertura della sede di Casapound in città.

Come scrive Il Giornale:

Una mail circola tra i comandi di tutta Italia con allegate le immagini del presunto aggressore. Ha una felpa grigia, i pantaloni dello stesso colore e le scarpe con la suola bianca. Sono questi gli elementi che lo collegano al il giovane che ha raccolto da terra lo scudo del militare caduto e lo ha colpito con violenza alla testa e alla spalla. Fratturandogliela.

Piacenza, carabiniere pestato: si cerca questo ragazzo con la felpa grigia

Piacenza, carabiniere pestato: si cerca questo ragazzo con la felpa grigia

 

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other