Piacenza, si fa un selfie con la donna appena investita sui binari. Ma non è reato

di redazione Blitz
Pubblicato il 3 giugno 2018 11:50 | Ultimo aggiornamento: 3 giugno 2018 11:52
Piacenza, si fa un selfie con la donna appena investita sui binari. Ma non è reato

Piacenza, si fa un selfie con la donna appena investita sui binari. Ma non è reato

ROMA – Mentre sui binari gli operatori del 118 stavano soccorrendo una donna da poco investita da un treno, un giovane ha pensato “bene” di farsi un selfie.[App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Il momento, in stazione a Piacenza, è stato documentato da una foto scattata il 26 maggio dal giornalista Giorgio Lambri, pubblicata oggi dal quotidiano Libertà e ripresa dall’Ansa. Alla povera donna poi è stata amputata una gamba.

Il giovane autore del selfie è stato bloccato dalla Polfer, identificato e costretto, non senza un po’ di proteste, a cancellare le fotografie dallo smartphone. Nell’immagine, tra l’altro, si vede chiaramente il giovane mentre con una mano regge il telefonino e con l’altra sembra fare il segno V di vittoria.

La Polfer sta esaminando la sua posizione, ma non sembra si possano configurare reati.

Piacenza, si fa un selfie con la donna appena investita sui binari. Ma non è reato

Piacenza, si fa un selfie con la donna appena investita sui binari. Ma non è reato

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other