“Piero Grasso al Senato, Laura Boldrini a Montecitorio”: la proposta di Bersani

Pubblicato il 16 Marzo 2013 8:53 | Ultimo aggiornamento: 17 Marzo 2013 14:45

ROMA – “Laura Boldrini per Montecitorio e Pietro Grasso al Senato”. Questi i nomi proposti da Pierluigi Bersani e accolti con applausi dai deputati di Pd, Sel e centro democratico. Dopo il no di Giorgio Napolitano ad un Mario Monti presidente del Senato, il leader del Pd ha deciso di puntare su due nomi nuovi della sua coalizione.

Le candidature della Boldrini e di Grasso, ha spiegato Bersani, ”vanno nella logica di responsabilità e cambiamento”. Laura Boldrini è esponente di Sel ed ex portavoce della Unhcr in Italia. Pietro Grasso è l’ex procuratore antimafia.

Il segretario del Pd ha aggiunto che, nonostante sia fallito il tentativo di condividere le presidenze con altre forze (i montiani), «il Pd continuerà ad avere un atteggiamento di condivisione e reciprocità anche per le presidenze delle commissioni».