Pino Nicotri a San Francisco fra pizzeria Vesuvio e libreria Ferlinghetti: estatico FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 Maggio 2015 6:17 | Ultimo aggiornamento: 27 Maggio 2015 22:41

ROMA – Pino Nicotri continua il suo viaggio in America, visitando Nevada e California e a San Francisco si è scatenato a fare fotografie. Ma già prima di arrivarci, ha mandato documentazione del suo passaggio nella Valle della Morte, nella Monument Valley, dove si è intenerito al destino dei Navajos, ben diversi ds quelli dei fumetti di Tex Willer. Ha visitato il Gran Canion, avvertendo che ha visto solo “un pezzetto del Grand Canyon perché è lungo 450 km!” e senza però osare tuffarsi nelle gelide acque del Colorado.

Infine si aggira per San Francisco, forografa tram e giardini, il suo cuore tricolore si commuove nella Pizzeria Vesuvio e il animo anti convenzionale si scioglie guardando il cartello appeso fuori. Poi l’intellettuale prevale nella libreria Ferlinghetti e lì trova un attimo di pace. Poi una veloce puntata a Las Vegas, paradiso mondiale del gioco d’azzardo.