Pisa, senegalese di 14 anni offesa a scuola: “Sei nata sporca” FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 Maggio 2015 16:37 | Ultimo aggiornamento: 19 Maggio 2015 16:55

PISA – Questa una delle lettere razziste che alcuni compagni di scuola hanno messo nel diario e nei quaderni di una ragazzina senegalese di 14 anni. Alla giovane, qualcuno le ha strappato i quaderni e i libri disprezzandola per il colore della pelle e perchè bravissima a scuola. E’ accaduto in un istituto tecnico di Pisa: il padre, un operaio di 56 anni, ha denunciato i fatti ai carabinieri.

Le lettere sono in tutto 5. In quella pubblicata qui di seguito dall’Ansa c’è scritto “Quand’è che cambi scuola? Hai un bel didietro ma sei nata sporca”. “Non si è mai vista una negra che prende 10 a Diritto” la frase razzista scritta a penna in un’altra.

La giovane è una delle migliori della sua classe e da circa un mese, dalla pubblicazione degli scrutini, è divenuta bersaglio di invidie, dispetti e offese razziste. Prima di sporgere denuncia, il padre aveva provato a parlare conciliante con i compagni di scuola di sua figlia ma le sue parole sono rimaste inascoltate.

Pisa, senegalese di 14 anni offesa a scuola: "Sei nata sporca"

Pisa, senegalese di 14 anni offesa a scuola: “Sei nata sporca”