Politico indiano dà lo schiaffetto alla giornalista: lei si offende, lui chiede scusa FOTO

di redazione Blitz
Pubblicato il 19 aprile 2018 10:06 | Ultimo aggiornamento: 19 aprile 2018 10:07
politico indiano schiaffo giornalista

Politico indiano dà lo schiaffetto alla giornalista: lei si offende, lui chiede scusa

ROMA – La giornalista Lakshmi Subramanian ha accettato le scuse ufficiali arrivate dal governatore dello Stato indiano del Tamil, Nadu Banwarilal Purohit, il quale durante un recente incontro aveva dato uno schiaffetto sulla faccia della giornalista che gli aveva appena posto una domanda a cui il governatore non ha risposto.

Il gesto dalla Subramanian è stato giudicato offensivo. E il governatore di 78 anni non ci ha pensato molto su ed ha presentato le sue scuse con una giustificazione a dir poco bizzarra: “Ho considerato (la tua) domanda una buona domanda, quindi, come atto di apprezzamento ti ho dato una pacca sulla guancia pensando che tu fossi come la mia nipotina”, ha scritto Purohit, aggiungendo di averlo “fatto con affetto e per esprimere apprezzamento per le tua performance come giornalista, anche perché ho appartenuto a quella professione per circa 40 anni”.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela qui

Tutte le notizie di Ladyblitz in questa App per Android. Scaricatela qui

La Subramanian, parlando alla NDTV, ha accettato le scuse aggiungendo: “Non volevo il suo apprezzamento. Volevo solo una risposta: costituzionalmente, è il capo di Stato. Io sono una giornalista, tra noi non ci può essere altra relazione”.

La giornalista ha chiarito su Twitter di aver posto al governatore una domanda scomoda alla fine della sua conferenza stampa: “Lui ha deciso di proteggersi dandomi una pacca sulla guancia come risposta, senza il mio consenso”. La donna ha aggiunto che si è trattato di un comportamento poco professionale che, al di là dei ruoli dei due, consiste comunque nel toccare un estraneo senza consenso.

politico indiano schiaffo giornalista

Politico indiano dà lo schiaffetto alla giornalista: lei si offende, lui chiede scusa