foto notizie

Pompei: ragazzo di 22 anni massacrato di botte da baby gang, ora ha zigomo fratturato FOTO

POMPEI – Un ragazzo di 22 anni viene brutalmente picchiato a Pompei. Il ragazzo originario di Ercolano, è stato aggredito da baby gang poco dopo le ore 21,30 nei pressi della stazione della Circumvesuviana. La notizia è stata diffusa a seguito del post che la cugina della vittima ha pubblicato sui social, che mostra il volto tumefatto del giovane, ricoverato in ospedale in attesa di subire un intervento al volto per la frattura di uno zigomo.
Le indagini dei carabinieri di Pompei hanno identificato due dei quattro violenti, di cui uno è maggiorenne. I due sono di Torre Annunziata e di Trecase: entrambi ora sono stati denunciati per aggressione e lesioni.
Sulla questione è intervenuto anche il sindaco di Pompei, Pietro Amitrano. Attraverso un comunicato stampa, il sindaco afferma di aver convocato, per lunedì prossimo,  un tavolo con polizia, carabinieri e vigili urbani per creare un “piano interforze” contro il bullismo. Sono molte infatti le segnalazioni ricevute soprattutto da mamme che vivono nella città degli scavi e che temono per l’incolumità dei propri figli.
To Top