Prato, preside vieta le minigonne e i bermuda a scuola

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 Maggio 2015 19:22 | Ultimo aggiornamento: 16 Maggio 2015 19:22

PRATO – Minigonne e magliette eccessivamente scollate out per le studentesse che potranno portare i bermuda, no a pantaloncini corti e canottiere per gli alunni maschi per i quali è ammesso invece il modello ‘pinocchietto’.

E’ il vademecum sull’abbigliamento estivo per gli studenti dell’istituto professionale alberghiero-tecnico agrario Francesco Datini di Prato, contenuto in una circolare firmata dalla preside, come riporta oggi l’edizione locale del Tirreno.

Il provvedimento mette al bando alcuni capi di abbigliamento estivi non ritenuti adeguati per una istituzione scolastica, tutto al fine del “rispetto” della stessa istituzione. Il dirigente nella circolare specifica che le stesse disposizioni valevano anche lo scorso anno scolastico, ma fino ad oggi in quella scuola c’erano norme scritte sull’abbigliamento solamente per coloro che frequentano le esercitazioni pratiche della sezione alberghiera, con l’obbligo di indossare la divisa nelle esercitazioni.

Nella circolare non sono riportate le eventuali sanzioni da comminare a coloro che non rispettano le regole.

Prato, preside vieta le minigonne e i bermuda a scuola

La circolare diffusa dal preside (foto dal Tirreno)