foto notizie

Profilo terribile su OkCupid per scoraggiare uomini ma… centinaia di messaggi

ROMA – Alli Reed, una commediografa di Los Angeles, ha creato quello che secondo lei è “il peggior profilo mai esistito su sito di incontri”.

L’obiettivo della donna era quello di scoprire se gli uomini l’avrebbero evitata: “Onestamente non non mi è mi andata così male su OkCupid, ho avuto un sacco di primi appuntamenti positivi”, ha detto la Reed, che sul sito ha incontrato il suo attuale fidanzato.

“La cosa che più mi è rimasta impressa è che ho ottenuto messaggi da una grande quantità di uomini che evidentemente non hanno letto con attenzione il tuo profilo e ti contattano con queste richieste…”. Scoraggiata da una pioggia di proposte indecenti e messaggi di ogni tipo, la Reed si è chiesta quale tipo di donna avrebbe potuto impedire che continuassero ad arrivare richieste di contatto, quindi ha deciso di creare il peggior profilo di online-dating di sempre.

“Nel creare questo profilo, ho cercato di mettere in risalto qualsiasi tipo di aspetto che avrebbe potuto dipingermi come una persona orribile: gretta, viziata, pigra, razzista, manipolatrice e colutamente ignorante”. Il nickname del suo personaggio è “aaroncartefan”, al quale ha aggiunto altre informazioni che sperava avrebbero respinto gli uomini, per esempio “incolpare i partner di averla messa incinta”.

“Questo non è certamente il tipo di persona che si vorrebbe conoscere”, ma in meno di 24 ore ha ricevuto 150 messaggi.

Al posto delle proprie foto, la Reed ha usato quelle della sua amica Rae Johnston, una modella australiana. “Ho ricevuto molti feedback positivi da parte di persone, naturalmente perché nel profilo sono bella”. Infine la ragazza si dice soddisfatta dell’esperimento: “E’ stato divertente”.

incontri online

Il falso profilo della Reed su OkCupid

 

To Top