Putin raffigurato come Hitler: selfie davanti finta lapide a Kiev FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 Marzo 2015 13:55 | Ultimo aggiornamento: 16 Marzo 2015 13:55

KIEV – Una finta lapide raffigura Vladimir Putin come Hitler. Questa macabra protesta contro il presidente della Russia, è stata inscenata davanti all’ambasciata russa a Kiev. A realizzare la lapide di marmo nero con una foto del presidente russo raffigurato come Adolf Hitler sono stati alcuni attivisti ucraini.

In molti, una volta vista la lapide hanno colto l’occasione per celebrare un vero e proprio funerale, intonando canzoni ingiuriose nei suoi confronti e spruzzandoci sopra champagne. I festeggiamenti sono arrivati in seguito alle voci che nei giorni scorsi davano Putin sparito, voci alla fine messe a tacere dallo stesso Putin, comparso in una tv russa per un’intervista. Intanto però la finta lapide è divenuta luogo di pellegrinaggio con decine di persone che hanno portato un fiore, acceso un lumicino e si sono scattati un selfie davanti al piccolo monumento. A seguire le foto pubblicate da LaPresse.