“Questo vetro è sporco”. Sapri (Salerno), ditta pulizie cancella opera d’arte

di redazione Blitz
Pubblicato il 10 settembre 2014 13:11 | Ultimo aggiornamento: 10 settembre 2014 13:11

SAPRI (SALERNO) – “Questo vetro è sporco”. Una ditta di pulizie incaricata di pulire un centro polifunzionale di Sapri in provincia di Salerno ha preso troppo alla lettera l’incarico e si è messa a strofinare un doppio ritratta in vernice bianca realizzato dal giovanissimo street artist spagnolo Gonzalo Borondo compromettendone una parte consistente.

L’artista lo aveva dipinto in occasione della manifestazione “Oltre il Muro”. Quando un assessore è arrivato sul posto è riuscito a fermare la ditta ma parte del dipinto era stato ormai definitivamente cancellato.

 

"Questo vetro è sporco". Sapri (Salerno), ditta pulizie cancella opera d'arte

La vetrata in parte cancellata