Raffaele Sollecito chiede aiuto su Fb per le spese legali: “Ho bisogno di soldi”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 Giugno 2013 12:29 | Ultimo aggiornamento: 19 Giugno 2013 12:29

ROMA  La Corte di Cassazione ha annullato l’assoluzione di Raffaele Sollecito e Amanda Knox per l’omicidio di Meredith Kercher ed ora Sollecito chiede aiuto agli amici su Facebook.

L’ingegnere originario di Giovinazzo lancia un appello su Facebook in vista della riapertura del processo a Firenze. “Sono profondamente preoccupato – scrive nell’annuncio in inglese – e non dispongo di mezzi per affrontare questa ingiustizia”.

Sollecito chiede ai conoscenti un contributo economico anche con”GoFundMe”. Tramite questa piattaforma web di reperimento fondi, il ragazzo accusato con Amanda Knox dell’omicidio a Perugia della studentessa inglese chiede aiuto per “assumere esperti, pagare i compensi dei miei avvocati e le tasse per i documenti”. Una pagina su ‘Come aiutarlo’ compare anche nel sito personale.

L’obiettivo dichiarato da Sollecito è quello di raggiungere i 500mila dollari.