Rafinha si traveste da terrorista arabo per Halloween, poi si scusa

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 novembre 2018 12:09 | Ultimo aggiornamento: 2 novembre 2018 12:09

MONACO DI BAVIERA – Il centrocampista del Bayern Monaco, Rafinha, si è scusato per essersi vestito come un ‘attentatore arabo’ per Halloween, giustificandosi che non intendeva ferire i sentimenti di nessuno.

In un’immagine pubblicata sull’account Twitter del Bayern, il giocatore brasiliano è apparso vestito con uno lungo abito arabo con un foulard a quadretti rosso e bianco, mentre portava un pacco contrassegnato con la scritta ‘cautela’. Il travestimento ha scatenato un putiferio sui social media e il club ha dovuto cancellare la foto.

In seguito il Bayern ha ritwittato le scuse di Rafinha. “Halloween è una festa della paura con costumi esagerati, non era mia intenzione far arrabbiare nessuno con il mio travestimento o ferire i sentimenti di qualcuno”, ha scritto il brasiliano.

rafinha terrorista

Rafinha si traveste da terrorista arabo per Halloween, poi si scusa