Cina, va all’ospedale per un fastidioso prurito: ha un ragno nell’orecchio

Pubblicato il 9 agosto 2012 14:54 | Ultimo aggiornamento: 9 agosto 2012 14:54

Il ragno nell'orecchio

CHANGSHA (CINA) – Per chi soffrisse di aracnofobia, questa gallery è assolutamente sconsigliata. La foto è stata scattata in un ospedale di Changsha, città cinese della provincia di Hunan, e mostra un ragno che si era conficcato nell’orecchio di una donna.

La paziente si lamentava per un prurito all’interno dell’orecchio sinistro: dopo essersi recata all’ospedale ha scoperto che all’interno si nascondeva un ragno molto pericoloso che avrebbe potuto mordere la donna. I medici hanno deciso di estrarre il ragno con molta attenzione per evitare appunto che il ragno potesse far del male alla donna o che si conficcasse ancora più profondamente nell’orecchio.

Alla fine i medici hanno deciso di riempire l’orecchio della donna con una soluzione fisiologica, nella speranza che  il ragno sarebbe venuto fuori da sé. Per fortuna il piano ha funzionato e il dottor Liu Sheng è stato in grado di dare la buona notizia alla paziente che per la gioia è scoppiata in lacrime.

Probabilmente, il ragno ha vissuto nell’orecchio per circa cinque giorni. Potrebbe essere uscito fuori durante i lavori di ristrutturazione della casa in cui la donna vive ed entrato nell’orecchio della donna mentre questa dormiva.