Renata Polverini, “giù la maschera”: la vignetta di Vauro

Pubblicato il 20 settembre 2012 20:03 | Ultimo aggiornamento: 20 settembre 2012 20:03

Vauro su Renata Polverini

ROMA – Anche Vauro torna sulla vicenda della giunta regionale del Lazio, degli scandali nel Pdl, delle ville e delle cene dell’ex capogruppo Franco Fiorito, delle feste in costumi da antichi romani. Così la governatrice forse dimissionaria Renata Polverini diventa un maiale in tunica.

Pochi giorni prima in un’altra vignetta Vauro aveva disegnato l’ex segretario dell’Ugl scaramantica tra “corno rosso, gobbetto, corna e la buona vecchia toccata di palle”. Ora Polverini indossa una tunica romana come quelle indossate alle feste organizzate dal consigliere Pdl Carlo De Romanis. Sul volto una maschera da suino. Che però forse non è una maschera, dice la vignetta…