Renzi rifiuta selfie con Bruno Vespa che si vendica: eccolo a tua insaputa FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 Maggio 2014 9:07 | Ultimo aggiornamento: 24 Maggio 2014 9:07

ROMA – Matteo Renzi ha detto no. Niente selfie con Bruno Vespa. Il leader del Pd si è sottratto al rito dell’autoscatto con tablet cui invece si erano sottoposti, nei giorni precedenti, e con risultati decisamente diversi, Beppe Grillo e Silvio Berlusconi. 

Vespa, però, sembra non averla presa troppo male, nonostante Renzi abbia rifiutato non solo il selfie ma anche il “cinque” concesso sia da Grillo sia da Berlusconi. Così, su Twitter, il conduttore di Porta a Porta ha “sfidato a duello” Renzi e ha pubblicato una foto chiamandola “selfie a sua insaputa”.

C’è un piccolo dettaglio che non è sfuggito agli utenti di twitter. Nello scatto c’è Renzi che guarda il telefono e Vespa che fa capolino. Ma a scattare la foto non è nessuno dei due: non di selfie si tratta ma di pura e semplice foto rubata. 

Dettagli comunque. Sia Vespa sia Renzi hanno infatti raggiunto il loro obiettivo. Vespa ha fatto show anche su Twitter e Renzi ha sicuramente guadagnato almeno un voto. Quello di un internauta che ha commentato:

Avevo promesso che se Renzi non avesse fatto il selfie con Vespa l’avrei votato: adesso mi tocca farlo davvero