Riesci a riconoscere il logo Apple? Esperimento online FOTO

di redazione Blitz
Pubblicato il 12 Marzo 2015 17:25 | Ultimo aggiornamento: 12 Marzo 2015 17:28

ROMA – Indovina indovinello, qual è il logo della Apple? Sembra lapalissiano ma in realtà solo uno su due riesce a riconoscere la vera e inimitabile mela morsicata. E’ quanto emerso da uno studio condotto dall’Università della California che rivela come per la maggior parte delle persone sia particolarmente difficile riconoscere i brand più conosciuti al mondo. Motivo? Siamo letteralmente bombardati da icone e tenerle tutte a mente è praticamente impossibile: ecco perché per essere facilmente riconoscibili i loghi devono essere essenziali e il meno astrusi possibili. 

Il logo della Apple è cambiato tre volte nel corso della storia pur rimanendo fedele a sé stesso. Il primo era una sorta di stemma araldico disegnato dall’allora co-founder Ronald Wayne che ritraeva Isaac Newton sotto un albero di mele, nel momento in cui, leggenda vuole, intuì la forza di gravità. L’anno successivo il disegno, troppo elaborato, fu abbandonato per ridursi alla sola mela, come la conosciamo oggi. La prima versione era a righe (come il logo Ibm) di color arcobaleno (in contrasto con il bianco e nero del suo competitor). Nel 1998 infine comparve la versione monocromatica con il ritorno di Steve Jobs. 

Il test dell’Università della California è diviso in due fasi. Nella prima i ricercatori hanno chiesto ai partecipanti di disegnare il logo a memoriasolo una persona su 85 è riuscita a riprodurlo in modo corretto (sia per quanto riguarda la forma della mela che per l’orientamento della foglia). In seguito hanno chiesto di riconoscere il logo esatto tra 12 alternative molto simili tra loro, ma anche qui la percentuale di successo non è stata all’altezza delle aspettative. Solo la metà ha infatti riconosciuto la mela giusta. 

Per chi volesse cimentarsi nella prova, basta scorrere la gallery qui sotto. Non vale se sbirciate sul vostro iPhone, iPad, iPod o MacBook