Roma, allerta Tevere: Ponte Milvio e Magliana in allarme (foto)

di redazione Blitz
Pubblicato il 1 febbraio 2014 15:44 | Ultimo aggiornamento: 1 febbraio 2014 15:44

ROMA – A Roma non piove, o perlomeno non piove forte, ma il Tevere rimane sotto osservazione: le zone dove c’è maggiore allerta sono Ponte Milvio e Magliana.

Secondo la Protezione civile del Campidoglio il livello del Tevere è salito durante la notte, passando dagli 11,57 metri di ieri ai 12,55 metri di stamani alle ore 5 alla stazione di rilevamento di Ripetta, nel centro storico. Si resta lontani dal livello d’allarme, viene precisato, che è fissato intorno a 14-15 metri.

La Protezione civile ha un presidio fisso a Ripetta anche per la vicinanza al fiume dell’ospedale Fatebenenefratelli sull’Isola Tiberina, che ha alcuni reparti sotterranei.

A Ponte Milvio, poco fuori il centro storico di Roma – il fiume ha invaso la banchina e la pista ciclabile – posta però ben al di sotto della strada – riferisce la centrale operativa dei vigili urbani.

Intanto il Tevere ha inondato alcuni campi sportivi e un maneggio posti sotto il livello stradale a Ponte Marconi, zona semicentrale di Roma.