Roma, camion dei rifiuti abbandonato in divieto di sosta per 3 giorni

di redazione Blitz
Pubblicato il 27 Gennaio 2015 1:55 | Ultimo aggiornamento: 27 Gennaio 2015 1:55

ROMA – In piazza Margana a Roma, pieno centro storico a due passi dal Campidoglio, c’era un camioncino dell’Ama, colmo zeppo di rifiuti. Era lì da almeno tre giorni, parcheggiato in divieto di sosta con tanto di sportello aperto. A segnalarlo sulla sua pagina Facebook è stato Alessandro Onorato, capogruppo della Lista Marchini in Campidoglio, con tanto di foto. Alla fine l’Ama lo ha rimosso, ma la domanda è lecita: possibile che non se ne siano accorti prima?

“Il mezzo, lasciato in divieto di sosta, è stato addirittura multato dalla Polizia locale – ha scritto Onorato su Facebook – È mai possibile che nessuno in Ama si sia accorto che manca un furgone con tanto di carico? Questo è il modello di gestione, e non possiamo meravigliarci se la tariffa rifiuti continua a lievitare e la città resta sporca. E tutto questo accade in centro, figuriamoci in periferia”.

Dal canto suo l’agenzia di raccolta dei rifiuti si è giustificata sostenendo che il veicolo era rimasto in panne, giusto a fine servizio, sabato notte. Già domenica mattina c’era stato un primo tentativo di riparazione, ma l’entità del guasto non aveva consentito di riavviare il mezzo. Per effettuare la rimozione è stato quindi necessario fare intervenire uno speciale mezzo adibito al traino. Evidentemente di domenica i mezzi speciali erano oberati di lavoro.

(Foto Facebook)