Roma-Feyenoord, lupa romana decapitata: adesivo dei tifosi olandesi FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 febbraio 2015 14:35 | Ultimo aggiornamento: 19 febbraio 2015 14:35

ROMA – Un hooligan che decapita la Lupa romana. E’ l’adesivo dei tifosi del Feyenoord protagonisti di pesanti disordini ieri sera, 18 febbraio, in zona Campo de’ Fiori a Roma. In una foto pubblicata su Twitter e relativa alla zona degli scontri, si vede un adesivo con la sigla della squadra olandese e l’immagine della Lupa romana decapitata.

Roma-Feyenoord, lupa romana decapitata: adesivo dei tifosi olandesi FOTO

La lupa romana decapitata: l’adesivo dei tifosi olandesi (foto Ansa)

A poche ore dal fischio d’inizio del match di Europa League (ore 19) è di 33 olandesi fermati, di cui 23 arrestati, il bilancio complessivo dei disordini avvenuti nel centro di Roma. I sedici arrestati dalla Polizia hanno tra i 20 e i 28 anni e sono stati individuati come autori degli scontri avvenuti ieri sera nei pressi di Campo dè Fiori. Dovranno rispondere dei reati di resistenza, lesioni, rissa, violenza a pubblico ufficiale e porto di oggetti atti ad offendere.

Sei gli agenti delle forze dell’ordine medicati al pronto soccorso per ferite e contusioni riportate durante i disordini. Gli altri sette teppisti sono stati arrestati dai Carabinieri per una rissa avvenuta nella notte nei pressi di Via del Corso. Per tutti – rende noto la Questura – ci sarà il processo per direttissima.