Roma, minicar in fiamme davanti scuola in via IV Novembre FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 novembre 2018 12:14 | Ultimo aggiornamento: 20 novembre 2018 12:14

ROMA – Una minicar è andata a fuoco martedì mattina verso le 9 nella centralissima via IV Novembre a Roma. L’incendio si è sviluppato all’interno della mini vettura, ferma davanti ad una scuola. Sul posto sono intervenuti prontamente i vigili del fuoco anche perché si era creata una certa apprensione tra i passanti e i residenti. L’intervento è durato circa 30 minuti. 

Solo pochi giorni fa, sempre in via IV Novembre, un uomo è entrato in un bar e ha rubato la borsa a una turista che stava facendo una pausa con il marito per un caffè. I carabinieri del Comando Piazza Venezia hanno arrestato un 50enne, cittadino cubano, senza fissa dimora e con precedenti, con l’accusa di rapina impropria. Dopo essere entrato all’interno di un bar in via IV Novembre, l’uomo ha derubato una cliente, turista inglese di 60 anni, intenta a consumare ad un tavolo, portandole via la borsa, ma è stato sorpreso dal marito della vittima, 62enne cittadino inglese, e da un cameriere, 23enne albanese. Vistosi scoperto, il malvivente, cercando di fuggire, ha aggredito i due, ma è stato immediatamente bloccato dai carabinieri che, transitando in quel momento all’esterno del locale, hanno notato la colluttazione e sono intervenuti. La refurtiva è stata recuperata e riconsegnata alla proprietaria. Il cameriere è stato medicato al pronto soccorso dell’ospedale Santo Spirito per varie contusioni. L’arrestato è stato portato in caserma e trattenuto nelle camere di sicurezza, in attesa del rito direttissimo.

Roma, minicar in fiamme davanti scuola in via IV Novembre FOTO

Roma, minicar in fiamme davanti scuola in via IV Novembre FOTO