A Roma tre allarmi bomba: alla Procura, in un McDonald’s e al ministero delle Finanze

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 gennaio 2014 11:44 | Ultimo aggiornamento: 17 gennaio 2014 13:29
Roma, plico sospetto vicino alla Procura

Roma, plico sospetto vicino alla Procura

ROMA, 17 GEN – Tre allarmi bomba in due giorni nella capitale. Oggi i carabinieri sono intervenuti al Caffè Venier, in via Casale Strozzi, a pochi passi da uno degli ingressi della procura della Repubblica e del tribunale, dopo che è stata segnalata la presenza di un ordigno con una telefonata anonima al 112. Il plico è stato trovato: dentro c’erano una miccia e della polvere. Accanto alla busta un accendino. Ma non è stata l’unica segnalazione della giornata.

Alle 12 un altro allarme bomba ha creato il panico da Mc Donald in piazza Spagna. Anche in questo caso l’allarme è partito dopo una chiamata anonima. Due allarmi che si aggiungono a quello di ieri quando da una cabina telefonica di Ostia, in via Parboni, è stata segnalata la presenza di un ordigno al ministero delle Finanze a Trastevere.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other