Roma, stazione Policlinico Metro B: guasto scala mobile, scene di panico FOTO-VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 22 febbraio 2019 12:06 | Ultimo aggiornamento: 22 febbraio 2019 12:13
stazione policlinico

Roma, stazione Policlinico Metro B: guasto scala mobile, scene di panico

ROMA – Alla stazione Policlinico della Metro B di Roma,  la scala mobile si guasta improvvisamente. I tanti passeggeri che sono in transito in quel momento finiscono per calpestarsi tra loro.

Fortunatamente, quanto accaduto intorno alle 8,40 di oggi, venerdì 22 ottobre, non ha provocato feriti ma solo qualche contusione. Il bilancio parla infatti solo di due donne sotto choc e in lacrime, che hanno avuto bisogno del supporto di una ambulanza. Una di loro è rimasta contusa ad una gamba e medicata sul posto.

A cedere è stata una delle due scale mobili di Policlinico: gli utenti, appena usciti dal treno della Metro B diretto verso Jonio, avevano affollato la scala mobile che si è guastata all’improvviso.

Prima l’impianto di circolazione si è bloccato, poi ha invertito la marcia e nuovamente si è bloccato. A questo punto in moltissimi si sono messi ad urlare e qualcuno si è messo a sedere sul corrimano per la paura.  Altri sono caduti e finiti, calpestati. Una donna è rimasta impigliata per un attimo con il jeans in uno dei gradini. A descrivere quanto accaduto è un giornalista di Roma Today che racconta di essere stato presente sul posto. 

Un Vigile del Fuoco libero dal servizio ha prestato subto soccorso. E’ stato lui a chiamare il supporto dell’ambulanza. Sul posto anche un dipendente Atac che ha aiutato le operazioni di soccorso.

Poi, verso le 9,20, la scala mobile è ripartita. La memoria, anche dei presenti, è tornata subito a quanto accaduto alla stazione di Repubblica nell’autunno scorso, quando i tifosi del Cska Mosca rimasero incastrati e schiacciati a seguito della rottura di una scala mobile, letteralmente crollata sotto i loro piedi. In quel caso ci furono feriti, anche gravi. All’inizio si era ipotizzato un collasso dovuto al fatto che i tifosi russi saltassero. Poi si è scoperto che il cedimento non era stato causato dal loro comportamento.

Ed oggi un nuovo guasto che chiama in causa ancora una volta l’Atac e la città di Roma, con una rete di bus e metro in fortissimo degrado a causa della scarsa manutenzione (foto Twitter).

 

Un video postato sempre su Twitter, mostra la scala mobile in questione.