Roma, voragine di 12 m in via Leone XIII. In tilt Aurelio, Boccea e Prati

Pubblicato il 13 giugno 2012 9:45 | Ultimo aggiornamento: 13 giugno 2012 16:57


Roma, la voragine in via Gregorio VII

ROMA – Traffico in tilt in un intero quadrante della Capitale per un’enorme voragine, larga 12 metri e lunga 6, apertasi in via Leone XIII, una strada a grande scorrimento che costeggia Villa Pamphili. I vigili urbani consigliano agli automobilisti percorsi alternativi ”a largo raggio come viale Trastevere ed il Lungotevere”.

Le ripercussioni si registrano in vari quartieri come Boccea, Prati, Aurelio, soprattutto via Gregorio VII, piazzale degli Eroi, via della Pineta Sacchetti, piazzale Irnerio, via Cipro e via Anastasio II.

Anche i mezzi pubblici sono costretti a percorsi alternativi.