Ronaldo getta a terra e scalcia la fascia da capitano dopo l’eliminazione del Portogallo FOTO

di Lorenzo Briotti
Pubblicato il 28 Giugno 2021 - 16:00 OLTRE 6 MESI FA
ronaldo fascia capitano portogallo

Ronaldo getta a terra e scalcia la fascia da capitano dopo l’eliminazione del Portogallo

Il Belgio ha eliminato il Portogallo vincendo 1-0 grazie ad un goal capolavoro di Thorgen Hazard e anche alla collaborazione di Rui Patricio. Ora saranno Mertens e compagni ad affrontare l’Italia di Mancini. 

A match finito, a far discutere è stato l’atteggiamento di Cristiano Ronaldo che, come si sa, non sa digerire bene le sconfitte. Il capitano del Portogallo (squadra campione d’Europa uscnte) ha gettato a terra la fascia di capitano per poi scalciarla lontano. Dopo il gesto, Ronaldo ha lasciato il campo per primo. 

Portogallo in lacrime dopo il triplice fischio finale

Il tecnico portoghese Fernando Santos, in conferenza stampa nel post partita ha raccontato che i suoi giocatori hanno pianto. Il gesto di frustrazione più plateale è stato però quello di Cristiano Ronaldo che, dopo un breve scambio di parole con Romelu Lukaku, ha gettato a terra la fascia da capitano per poi abbandonare il campo di Siviglia per primo.

Un gesto simile, il capitano del Portogallo lo aveva compiuto nel match contro la Serbia dove l’arbitro non aveva concesso proprio al portoghese un gol.

Ronaldo ha ripetuto il gesto di frustrazione gettando a terra la fascia di capitano

Ronaldo ha ora ripetuto il gesto di frustrazione. Nella serata di ieri, domenica 27 giugno 2021, non è riuscito a lasciare il segno. L’attaccante bianconero chiude comunque un Europeo giocato ad altissimi livelli, con ben 5 reti segnate