Sampdoria-Napoli 0-1, le pagelle: Cavani gol decisivo su rigore

Di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 30 settembre 2012 16:52 | Ultimo aggiornamento: 30 settembre 2012 17:00

GENOVA, STADIO LUIGI FERRARIS “MARASSI” – Sampdoria-Napoli 0-1, le pagelle della partita. Incontro valido per la sesta giornata del campionato italiano di calcio di Serie A.  Episodio chiave al 70′: fallo di Gastaldello su Marek Hamsik: calcio di rigore per il Napoli e cartellino rosso per il centrale doriano.
Cavani ha trasformato con freddezza il tiro dagli undici metri e ha regalato alla sua squadra questi preziosi tre punti.

Allenatore: Ciro Ferrara 6  – Sampdoria molto positiva nonostante le assenza di Maxi Lopez ed Enzo Maresca.
Romero 6 – Una buona parata su una conclusione a botta sicura di Marek Hamsik. Sicuro tra i pali.
Berardi  6 – Il difensore della Sampdoria non ha concesso nulla agli attaccanti del Napoli.
Gastaldello 4.5 – Gara disastrosa da parte del difensore centrale della Sampdoria. Frittata su Hamsik: fallo da rigore e cartellino rosso per lui.
Rossini 6.5 – Insuperabile nel gioco aereo. E’ un difensore centrale moderno.
Costa 6 – Il calciatore della Sampdoria non ha sbagliato nemmeno la partita di oggi contro un rivale di prestigio come il Napoli di Walter Mazzarri.
Munari 6 – I suoi inserimenti offensivi hanno messo in difficoltà il Napoli.
Obiang  6.5 – Gioca una grande partita in fase d’impostazione ma commette un fallo molto grave su Gockhan Inler. L’arbitro lo ha ammonito.
Soriano 6.5 – Uno dei giovani più interessanti della Serie A. Ha cercato la via della rete con un gran tiro dalla distanza.
Estigarribia 6 – Spinge bene sulla fascia di sua competenza ma in alcune circostanze non è preciso.
Eder 6 – Fa reparto da solo e si batte con grinta. In assenza di Maxi Lopez e Pozzi va benissimo così.
Krsticic 6 – Tecnicamente è validissimo. Deve diventare più “cattivo” dal punto di vista agonistico.
Poulsen 6 – Tocca qualche buon pallone.
Icardi  5.5 – Continua a essere troppo frettoloso davanti alla porta avversaria.
De Silvestri 5.5 – E’ entrato nella seconda frazione di gioco ma non ha spinto sulla fascia.

Allenatore: Walter Mazzarri  6 – Il tecnico del Napoli è stato espulso da Tagliavento a fine primo tempo perchè aveva richiesto il cartellino rosso per Obiang.
De Sanctis 6 – Quella di oggi era una partita molto difficile ma il portiere del Napoli non si è scomposto e ha parato il parabile.
Campagnaro 7 – Prestazione magnifica da parte del difensore centrale del Napoli. Bene anche in fase di spinta.
Cannavaro 6 – Il capitano del Napoli ha marcato molto bene Eder. Non era facile.
Gamberini 6 – L’ex difensore centrale della Fiorentina è partito dal primo minuto e non ha deluso.
Maggio 6.5 – L’ala del Napoli ha giocato una buona gara sia in fase difensiva che in fase offensiva.
Behrami  6.5 – L’ex centrocampista della Lazio si è battuto molto bene nella zona mediana del campo.
Inler 6 – Il regista del Napoli si è acceso ad intermittenza ma ha sbagliato pochi passaggi.
Hamsik 7.5 – Uno dei più pericolosi. Romero è uscito molto bene sui suoi piedi.
Zuniga 6 – L’ala del Napoli ha messo in difficoltà i calciatori di Ciro Ferrara con la sua velocità.
Pandev 6 – Si è dato un gran da fare. Non è stato lucido in fase di finalizzazione.
Cavani  7.5- Il Matador è stato una continua spina nel fianco per la difesa della Sampdoria. Ha segnato il gol decisivo su un calcio di rigore assegnato per un fallo di Gastaldello su Marek Hamsik.
Dzemaili 6 – Un giocatore di sicura affidabilità.
Mesto sv – E’ entrato nei minuti finali e non ha toccato nessun pallone.
Insigne 6 – E’ entrato nel secondo tempo e ha aiutato la sua squadra a portare a casa questi tre punti preziosi.
Il servizio fotografico dell’Ansa.