San Paolo, 18esimo Gay Pride: centinaia di migliaia di persone FOTO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 Maggio 2014 16:23 | Ultimo aggiornamento: 5 Maggio 2014 16:23

SAN PAOLO (BRASILE) – E’ cominciata nel centro di San Paolo, in Brasile, la 18esima parata dei sostenitori dei diritti dei gay, uno dei più vasti gay pride del mondo. Le centinaia di migliaia di partecipanti manifestano per chiedere una legge brasiliana contro la discriminazione.

La città ha bloccato in centro il suo viale principale per lasciare spazio alla sfilata di carri colorati, drag queen con tacchi a spillo e parrucche, e ai travestimenti più fantasiosi ed evocativi da quelli della Statua della Libertà ai supereroi. Molti i ballerini soprattutto di flamenco che hanno danzato per le strade. Mentre altri sventolavano grandi bandiere colorare, simbolo internazionale dell’orgoglio gay.

“Anche se si tratta di una manifestazione sociale è anche politica, per diritti politici” ha detto uno dei partecipanti alla parata. Gli organizzatori chiedono che il Brasile approvi una legge simile a quella della vicina Argentina, dove è possibile scegliere di cambiare genere senza la necessità di sottoporsi a intervento chirurgico o di ottenere l’approvazione dei giudici.

(Foto LaPresse)